Batuo – Il Fondatore del Tempio Shaolin


Batuo era un monaco buddista dell’ India, che è arrivato in Cina nel V secolo attraversando la grande barriera l'Himalaya, portando con sè l'insegnamento del buddismo Xiao Sheng (Xiǎoshèng 小乘). Era conosciuto con il nome di Fo Tuo (Fótoó 佛陀), ma molti storici si riferiscono al fondatore di Shaolin come Batuo (Batuo 跋陀).

Ha portato il buddismo in Cina durante il regno dell'imperatore Xiaowen della dinastia Wei settentrionale (intorno al 490 d.C.), dove fu accolto molto bene e rispettato. L'imperatore Xiaowen fece costruire un Tempio per lui nella foresta Shaoshi del monte Song, che chiamarono Shaolin Si (少林寺). Pertanto, Batuo divenne il fondatore e il primo abate del Tempio Shaolin. Durante la sua permanenza, tradusse le scritture buddiste dal sanscrito in cinese classico. Tradusse il Bimalakirti Sutra e il Sutra del Loto. Sempre secondo il libro "registro di famosi Pittori delle successive dinastie" di Zhang Yanyuan della dinastia Tang (Tang Chao 唐朝 / 618-907) il Monaco Batuo è stato anche un grande pittore, questo fatto si riferisce a un dipinto in un muro che si crede sia stato fatto da Lui.

Due dei suoi più importanti discepoli erano Hui Guang (Huiguang 慧光 / 487-536 dC) e Seng Chou (sēngchóu 僧 稠 / 480-560 dC) che erano anche ben educato nelle arti marziali, molti storici hanno considerato come i fondatori della le arti marziali del Tempio Shaolin (Shaolin Si wōgōng 少林寺 武功).




#Shaolin #Scuola #Fondatore #maestridellantichità


Nel nostro Blog

Ti sembra interessante il nostro Blog?

iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità