Shaolin Luohan Shi Ba shou – 18 mani del Luohan


Luohan Shi Ba Shou è una delle forme base più antiche di Shaolin, secondo il libro Shaolin quan pu (少林 拳 谱) nella lontana dinastia Sui, i monaci guerrieri Shaolin svilupparono una serie di movimenti per i monaci in meditazione. I movimenti erano molto semplici e furono scelti in base alle 18 statue dei Luohan, da cui il nome Luohan Shi Ba Shou (18 mani di Luohan).


Nel tempo queste forme si sono gradualmente evolute fino alla dinastia Tang, dove si erano già evolute in 36 movimenti. Alla fine della dinastia Song e all'inizio della dinastia Yuan, il monaco Jue Yuan e il monaco Qiu Yue e altri monaci svilupparono fino a 173 movimenti in più.


Ma non fu fino alla dinastia Ming che un gruppo di monaci decise di raggruppare le forme di Luohan in base alle loro caratteristiche e alla loro antichità, unificando e ordinando e organizzando in 18 taolu (forme) con un totale di 324 movimenti. Oltre a ciascun modulo sono stati aggiunti i movimenti di apertura e chiusura.


Il suo stile è particolare e i suoi movimenti sono continui, i movimenti di difesa e contrattacco sono chiaramente visibili ed è una delle forme standard insegnate dai Maestri nel Tempio di Shaolin.




Nel nostro Blog

Ti sembra interessante il nostro Blog?

iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità