Origine ed evoluzione storica del Gong fu (Kung fu) - Arti marziali cinesi



L'origine delle arti marziali cinesi, o gong fu, può essere fatta risalire all'inizio della storia cinese.


Il Gong Fu si è formato dopo un lungo periodo di evoluzione e sviluppo secondo l'esigenza fondamentale per la sopravvivenza delle persone di difendersi dalle bestie feroci, partecipare a guerre contro altre tribù, cacciare, ecc.


Già nell'età della pietra gli antenati iniziarono a cacciare, pescare e tagliare la legna usando strumenti come martelli di pietra, asce di pietra, falci di pietra, pale di pietra, coltelli di pietra, ecc. che servivano sia come strumenti di produzione che come armi proprie. In questo modo gli antenati impararono i concetti di tagliare e schiacciare nel combattere le bestie feroci con strumenti di pietra.


Con lo sviluppo della società, gli strumenti in pietra si sono evoluti in strumenti in bronzo e ferro. L'apparizione delle classi oppresse, il conflitto tra i governanti, provocò guerre militari. I conflitti di sviluppo, le guerre militari e la lotta alle malattie hanno reso le persone consapevoli che la forza fisica era strettamente correlata allo sviluppo della società. Per questo motivo gli abitanti iniziarono a cercare di trovare un modo per migliorare la forza fisica e la salute per soddisfare le esigenze di combattere le malattie, le guerre militari ed a proteggersi.


Continua a leggere l'articolo completo sul Black Belt Magazine!