La leggenda di Shaolin Luohan Quan


Nel tempio Shaolin, sul lato sinistro del cortile principale, si trova il museo del monastero. Lì puoi trovare più di 200 statue in legno e pietra dei monaci Shaolin nelle diverse attività quotidiane del monastero, tra cui figure dei monaci che praticano Luohan Shi Ba Shou.


Secondo la leggenda, lo stile di Luohan Quan è stato inventato da Bodhidharma (Damo). Quando Bodhidharma si recò in Cina e si stabilì alla periferia del Tempio di Shaolin, vide che i monaci erano magri, privi di energia, alcuni dormivano tutto il giorno e persino altri morivano. Fu così che sviluppò la forma di Luohan Shi Ba Shou (18 tecniche di pugno del Luohan) e la insegnò ai monaci. Con solo pochi mesi di pratica avevano già iniziato a migliorare le loro condizioni fisiche.


Tra le dinastie Jin - Yuan, un uomo di nome Bai Yufeng si convertì al buddismo ed entrò a Shaolin. Fu nello stesso tempio Shaolin dove apprese le 18 tecniche del Luohan. Quindi ha sviluppato e migliorato le 18 tecniche, trasformandole in 108 movimenti. Da lì si può dire che ci sono due stili, il primo creato da Bodhidharma e il secondo da Bai Yufeng.


Shaolin Luohan Quan è uno degli stili di kung fu Shaolin per antonomasia. È diviso in diversi tipi Luohan Shiba Shou, Da Luohan Quan, Xiao Luohan Quan e Xiao Luohan Zhang, ecc ...


Luohan Shiba Shou è il più antico sistema di Luohan Quan e anche una delle più antiche arti marziali di Shaolin. Ha 18 azioni in totale che sono semplici e facili da imparare e praticare.


Luohan Quan è uno degli stili esterni del kung fu shaolin, il suo stile è semplice e corto, veloce e agile e con molte varianti. Tutta l'azione della forma è

fluida.


Successivamente possiamo vedere il Gran Maestro Shi De Yang che dimostra la routine di Xiao Luo Han - 小 罗汉拳



Nel nostro Blog

Ti sembra interessante il nostro Blog?

iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità